Comitato

Il Comitato regionale per le comunicazioni (Co.re.com.) è composto da un presidente e due componenti, i quali devono possedere competenza o esperienza nel settore della comunicazione in almeno uno dei suoi aspetti: culturali, giuridici, economici e tecnologici, ovvero competenza amministrativa, di direzione o controllo.

Dal 2 luglio 2013 il Corecom Liguria risulta così composto:

Prof. Avv. Alberto Maria Benedetti, presidente
Avv. Christian Moretti, componente
Avv. Matteo Ridolfi, componente

Il Corecom è composto dal presidente e da altri due componenti scelti tra persone dotate di alta e riconosciuta professionalità e competenza anche nel settore delle comunicazioni, che diano garanzia di indipendenza sia dal sistema politico istituzionale sia dal sistema degli interessi di settore delle comunicazioni.
Il presidente del Corecom è individuato dal Presidente del Consiglio regionale - Assemblea Legislativa, d’intesa col Presidente della Giunta regionale. I tre componenti sono poi eletti dal Consiglio regionale - Assemblea Legislativa, a scrutinio segreto, con la maggioranza dei due terzi dei consiglieri assegnati.

I componenti del Corecom, tra cui il presidente, durano in carica cinque anni e sono rieleggibili limitatamente ad un solo mandato.

Al presidente e agli altri componenti del Corecom è attribuita un’indennità di funzione, per dodici mensilità, pari, rispettivamente, al 22,5 per cento e al 18 per cento dell’indennità annuale lorda spettante ai consiglieri regionali.